martedì 16 luglio 2019

Nasce Anffas Sud


Accompagnare le Anffas del Sud verso la riforma del terzo settore, portare avanti asset fondamentali per le persone con disabilità come il turismo sostenibile e i progetti di vita. Ma soprattutto fare dei valori non negoziabili di Anffas (la più grande associazione italiana di famiglie e persone con disabilità intellettiva) la base per “dare alle nostre associazioni un futuro più solido, puntando su managerialità e tecnici di spessore pur rimanendo fisso l’obiettivo di fondo: la qualità della vita delle persone con disabilità”.

Per questo il consiglio direttivo e l’assemblea nazionale di Anffas hanno dato vita ad ‘Anffas Sud’. A ‘guidare’ questa nuova creatura, sotto forma di referente e portavoce, sarà Salvatore Parisi presidente di Anffas Salerno e Vice Presidente Nazionale, con una squadra di esperti scientifici capitanata da Angelo Cerracchio e manager giovanissimi ma già affermati come il Direttore Generale di Anffas Ostia Stefano Galloni e Alessandro Parisi di Anffas Salerno.

lunedì 8 luglio 2019

Lavorare studiando. Ok a primo protocollo nel Lazio per i professionali


Concorrere a rilanciare gli istituti professionali passando dall’alternanza scuola lavoro a percorsi di apprendistato con contratti da dipendente, per formare i ragazzi già durante il periodo scolastico.

Una rivoluzione in piena regola che Anffas Ostia (associazione nazionale famiglie persone con disabilità intellettiva e/o relazionale) l’istituto socio sanitario ‘Verne-via di Saponara’ di Roma e l’Anpal (Agenzia nazionale politica attive del lavoro) hanno siglato con un protocollo, il primo del Lazio che sperimenta la formula dell’apprendistato di primo livello per gli studenti degli istituti professionali.

martedì 18 giugno 2019

PRESTAZIONI SANITARIE GRATUITE PER I DIPENDENTI ANFFAS OSTIA

“Con l’adesione alla Cassa Sanitaria Aziendale ‘Rbm Salute’ facciamo un altro passo in avanti verso quel concetto di ‘welfare aziendale’ che è al centro della nostra mission. Grazie a questa partnership da oggi siamo in grado di garantire un servizio di assistenza sanitaria di qualità elevata e gratuita per tutto il personale Anffas Ostia. La salute per sé e la propria famiglia è un indicatore di benessere secondo soltanto alla certezza del lavoro e di un giusto compenso”.

mercoledì 1 maggio 2019

IL LAVORO È UN DIRITTO ANCHE PER I RAGAZZI CON AUTISMO


L’Italia ha una delle leggi più all’avanguardia per l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità, nonostante questo il pregiudizio è ancora molto diffuso tra i datori di lavoro che preferiscono pagare multe e contravvenzioni piuttosto che assumere un disabile. Le storie di Daniele e Michele ci insegnano che anche dei ragazzi con autismo possono trovare uno sbocco lavorativo e sentirsi finalmente adulti e indipendenti.

Il servizio di FanPage.it (clicca qui)

lunedì 18 marzo 2019

PER LA PRIMA VOLTA LA DISABILITÀ DIVENTA MATERIA DI STUDIO


L'istituto Verne di Acilia grazie alla partnership con Anffas Ostia sarà il primo in Italia a sperimentare questo rivoluzionario progetto che ha avuto il via libera del Miur.

Tutto nasce grazie all'intuizione del nostro Dg e tecnico di riferimento del tavolo nazionale di riforma degli istituti professionali Stefano Galloni.

“Il turismo sociale - spiega il DG - oggi vale 815 miliardi di euro ma in Italia l’intera offerta di lavoro è coperta da personale privo di sostegni a livello di istruzione secondaria di secondo grado”.

venerdì 15 marzo 2019

AUTISMO, UN LAVORO PER LEANDRO


Leandro ed Eliseo sono fratelli e soffrono entrambi di autismo. La loro mamma e il loro papà si sono trasferiti a Roma dall'Argentina quando erano piccoli. I ragazzi hanno affrontato molti ostacoli a causa della patologia, ma dopo tanti sacrifici e tanto lavoro Leandro oggi ha trovato un'occupazione grazie al programma di inserimento lavorativo dell'Anffas di Ostia.

Inizia così il bel servizio che ci ha dedicato FanPage.it. Per vedere il servizio (clicca qui)

venerdì 18 gennaio 2019

INAUGURATO IL BAR DI ANFFAS: SARÀ GESTITO DA RAGAZZI CON DISABILITÀ


Un bar interamente gestito da ragazzi con disabilità. È stato inaugurato alla presenza di autorità regionali e comunali, all’interno del polo sociosanitario sul litorale di Roma, gestito da Anffas Ostia, l’associazione nazionale famiglie e persone con disabilità intellettiva e/o relazionale. Un evento che ha fatto da cornice al dibattito sulle potenzialità della nuova Legge sul ‘Dopo di Noi’ e alla presentazione del premio ricevuto da Anffas Ostia, quale miglior ente italiano di assistenza domiciliare.

mercoledì 2 gennaio 2019

AUTISMO, LA SFIDA VINTA DA DANIELE. OGGI LAVORA


«I ragazzi con sindrome dello spettro autistico, fino a qualche anno fa, erano destinati a vivere in casa, senza uscire o avere una vita sociale. Oggi invece per fortuna non è più così»: le parole di speranza sono di Paola, mamma di Daniele che, a 24 anni, ha iniziato con gioia il suo primo lavoro a Ostia. Come tanti altri giovani, affetti da varie difficoltà cognitive, è da sempre seguito da Anffas, onlus attiva da anni nel X Municipio con grandi risultati nel sociale. Proprio insieme al tutor dell’associazione, ora Daniele ha iniziato un percorso di inserimento lavorativo protetto nel supermercato Effepiù. Per ora va un giorno a settimana, si occupa dello scaffale della carta: molto bravo nel visivo, ordina accuratamente la merce, poi ha il compito di spazzare il supermercato.